Visualizzazione post con etichetta antipasti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta antipasti. Mostra tutti i post

domenica 23 giugno 2013

Melanzane gratinate

Ingredienti per 4 persone

600 g di melanzane
500 g di pomodori pelati
80 g di Emmental
2 cipolle
2 spicchi d’aglio
prezzemolo pangrattato
olio, burro sale, pepe



Preparazione:
Lavate le melanzane e tagliatele a fette alte mezzo centimetro. Mettetele sotto sale in un piatto inclinato e con un peso sopra per eliminare l’acqua amarognola. Dopo 30 minuti sciacquate velocemente le melanzane, asciugatele con cura, spennellatele con un poco d’olio e fatele arrostire sulla griglia a fuoco vivace da entrambi i lati.
In una casseruola insaporite nell’olio l’aglio e le cipolle tritate. Aggiungete il prezzemolo tritato e i pomodori spezzettati. Mescolate, salate, pepate, ritirate dal fuoco quando la salsa ha raggiunto una certa consistenza. Ungete una pirofila da
forno, distribuite uno strato di melanzane, salate, pepate e cospargete un pò’ di salsa. Continuate ad alternare gli strati fino a esaurimento degli ingredienti. Tritate l’Emmental, mescolatelo a un po’ di pangrattato e cospargetelo sulle melanzane. Distribuite qualche fiocchetto di burro e mettete in forno preriscaldato a 200°C a gratinare. Ritirate e servite subito.

lunedì 13 maggio 2013

Cotolette di melanzane accoppiate

cotolette di melanzane accoppiate,cotolette,cotoletta,melanzane accoppiate,besciamella,Ingredienti

3 melanzane,
Besciamella
Uova q.b.
Sale q.b.
Pangrattato q.b.
Olio extravergine d’oliva per friggere

Preparazione
Lavate le melanzane e affettatele a dischi, spessi circa un centimetro,poi collocatele in una bacinella piena

d’acqua salata e tenetele a bagno per circa 15 minuti, per far perdere il sapore amarognolo, scolatele e asciugatele e poi cospargete su di una fetta poca besciamella unendola ad un’altra fetta  di melanzana. Passare nell’uovo battuto con poco sale e poi sul pangrattato. Friggete in padella, con abbondante olio, avendo cura di rivoltare le melanzane da tutte e due le parti.


 

Frittelle ai Funghi

frittelle ai funghi1.jpg

frittelle ai funghi2.jpgIngredienti per 4 porzioni:

1kg di patate
1 cucchiaino di senape
1 uovo
un po’ di miele
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di Sherry
sale
5 cucchiai di panna
olio per friggere
succo di limone
400 g di funghi gallinacci
pepe macinato fresco
1 cipolla
i cucchiaio di erba cipollina
2 cucchiai di burro
1 cucchiaio di erba cipollina tagliata a rondelle
1 cucchiaino di brodo di dadi
1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione:

Lavate ,pelate e grattugiate le patate,unite l'uovo la farina e un pò di sale e mescolate bene il

frittelle ai funghi3.jpgtutto, Scaldate il grasso in una padella e con l’aiuto di un cucchiaio lasciatevi cadere il composto di patate formando delle frittelle.
Con una paletta girate le frittelle e schiacciatele bene nella padella. Tenete in caldo le frittelle man mano che
sono pronte.
Nel frattempo mondate i funghi, e tagliate i più grandi a pezzetti. Pelate la cipolla e tagliatela a dadini. Fatela stufare nel burro. Mettete nel burro anche i funghi; quindi aggiungete il brodo, la senape, il miele, lo Sherry e la panna. Insaporite con il succo di limone, il sale e il pepe.
Distribuite sui piatti le frittelle di patate e i funghi, cospargete con le erbe aromatiche e servite.

 

frittelle ai fungh4.jpgfrittelle ai fungh5.jpg

Mozzarella in carrozza

mozzarella in carrozza.jpgIngredienti:

Farina q.b.
Latte 100 ml
Mozzarella di bufala o provola 400 gr
Olio extravergine oliva per friggere
Pane in cassetta o pancarre 16 fette
Pepe macinato a piacere q.b.
Sale un pizzico
Uova 3
 

Preparazione:

Iniziamo col preparare la pastella in una ciotola sbattete le uova unite il latte regolate di sale, pepe e tenete da parte. 
Prendete le fette di pane in casetta o di pancarrè ed togliete i bordi scuri tagliandoli con un coltello affettate  le mozzarelle non troppo sottili circa 1 cm e collocatele su 8 fette di pancarrè  senza farle uscire dai bordi poi mettetevi sopra  le altre

restanti 8 fette e schiacciate leggermente.
Tagliate trasversalmente  i "sandwich" di pane e mozzarella, ottenendo da ognuno di essi due triangoli.
Mettete lafarina in un piatto  prendete la pastella preparata in precedenza e passate i triangoli  prima nella farina , facendo attenzione a ricoprire bene pure i bordi laterali, e poi, immergeteli nel composto di uova (8-9);  così facendo , si formerà un sigillo per evitare  la fuoriuscita della mozzarella durante la frittura. Ripetete la stessa operazione fino a terminare gli ingredienti.
Scaldate  l’olio in una padella sul e quando sarà  caldissimo, immergetevi i sandwich facendoli dorare in modo uniforme da entrambi i lati .Quando saranno pronti, collocateli a scolare su della carta assorbente e poi serviteli tiepidi.

 

 

 

Frittata al formaggio

frittata al formaggio,frittata,ricetta frittata,frittata al taleggio,uova,Ingredienti per 4 persone:

130 g di taleggio,

70 g di lardo

(o di pancetta),

una cipolla, sei uova,

sale, pepe,

40 g di burro.

Preparazione:

Riducete a dadini il taleggio e il lardo, trasferiteli in una terrina insieme con la cipolla finemente tritata, le uova frullate, una presa di sale e un pizzico di pepe e rimestate accuratamente. Fate fondere il burro in 

una padella antiaderente e versatevi il composto; lasciate cuocere la frittata da una parte, quindi giratela con l’aiuto di un piatto o di un coperchio. Appena sarà ben dorata da entrambi i lati, passatela su carta assorbente da cucina per privarla dell’unto in eccedenza; poi disponetela sul piatto da portata e servitela caldissima.

mercoledì 8 maggio 2013

Melanzane farcite e impanate

melanzane farcite e impanate,melanzane impanate,melanzane farcite,melanzane,scamorza,ricette di melanzane,Ingredienti per 4 persone

600 g di melanzane tonde
120 g di scamorza affumicata
100 g di prosciutto crudo,
2 uova, prezzemolo
formaggio grattugiato
pangrattato, olio sale, pepe

Preparazione:

Lavate le melanzane e tagliatele a fette alte mezzo centimetro. Mettetele sottosale in un piatto inclinato e con un peso sopra per mezz’ora in modo che perdano l’acqua amarognola. Nel frattempo tritate il prosciutto con la scamorza e un ciuffo di prezzemolo e mettete tutto in una terrina. Unite due cucchiai di formaggio grattugiato, sale e pepe.

Sciacquate velocemente le melanzane, asciugatele con cura, spennellatele con un po’ d’olio e arrostitele sulla griglia a fuoco vivace da entrambi i lati. Dividetele a coppie e fàrcitele con il composto di prosciutto e scamorza. Schiacciate bene le fette perché le parti aderiscano il più possibile.
Passate ogni coppia di melanzane prima nelle uova sbattute con un pizzico di sale, poi nel pangrattato. Friggetele in abbondante olio caldo facendole dorare in modo uniforme. Ritiratele con la paletta forata, asciugatele su carta da cucina. Sistematele sul piatto da portata e servitele subito calde.

Formaggini impanati

formaggini impanati,formaggini,formaggini fritti, Ingredienti per 4 persone:

dodici formaggini rotondi a pasta non troppo molle,
un ciuffetto di salvia,
un mazzetto di basilico,
un rametto di rosmarino,
mezzo spicchio d’aglio,
pan grattato, due uova,
sale, olio di semi.

Preparazione:

Togliete ai formaggini il loro involucro di carta argentata. Tritate finemente le erbe aromatiche (lasciate qualche fogliolina di salvia per guarnire) e il mezzo spicchio d’aglio, poi mescolateli in un piatto fondo, con tre buone manciate di pangrattato; rigirate più volte con un cucchiaio, in modo che aromi e pane

si mescolino uniformemente. In un altro piatto fondo sbattete le uova con una presina di sale. Passate i formaggini prima nelle uova sbattute e poi, ripetutamente, nel pangrattato; quindi adagiateli in una padella per fritti (possibilmente quella dotata dell’apposito cestello) in cui avrete fatto fumare abbondante olio di semi (i formaggini dovranno nuotare nel condimento). Fateli dorare a fuoco vivo, lasciandoli sul fuoco pochi minuti per evitare che l’eccessivo calore li faccia sciogliere; poi scolateli, sollevando il cestello, passateli su un foglio di carta assorbente da cucina e serviteli subito, ben bollenti, guarniti con foglioline di salvia e accompagnati da una fresca insalatina.

Tramezzini mimosa

mimosa-11.jpgpancarrè mimoso.jpgIngredienti:
Pancarré 10 fette,
2 Pomodori
Maionese q.b.
Verdura sott’aceto sminuzzata,
4 Uova Sode
Burro,- Sale.

Preparazione:

Spalmate di burro le fette di pane e, poi, con un po' di maionese. cospargete con un velo di sott’aceti  Tagliate i pomodori ,prendeteli non troppo maturi  in 10 rondelle.
Mettete una fetta di pomodoro su ogni fetta di pane, cospargete con un po' di sale e con il bianco delle uova tritato e il tuorlo sbriciolato. Sistemate i tramezzini su un piatto da portata e servite.

 

giovedì 2 maggio 2013

Finocchi alle olive

finocchi alle olive,finocchi,ricetta finocchi,olive,finocchi olive e acciughe,Ingredienti per 4 persone:

otto piccoli finocchi,
sale, due filetti di acciughe,
un uovo sodo,
un bicchierino di aceto forte,
pepe, mezzo bicchiere di olio,
50 g di olive nere.

Preparazione:

Tagliate i finocchi a spicchi e poneteli a freddo in acqua salata, facendoli cuocere lentamente per circa 25 minuti; scolateli e disponeteli in un piatto fondo di servizio. Tritate finemente le acciughe, impastatele con il tuorlo dell’uovo sodo, unite l’aceto, pepate un poco e diluite con l’olio, rimestando accuratamente. Condite i finocchi con la salsetta e cospargete di albume sodo e olive tritati insieme.

martedì 30 aprile 2013

Frittata alla pancetta

Frittata alla pancetta.jpgIngredienti per 4 persone

100 g di pancetta affumicata
un ciuffo di prezzemolo,
qualche rametto di maggiorana
un paio di ciuffetti di aneto
uno spicchio di aglio.
4 uova
una manciata di pepe
un filo di olio.
120 g di ricotta fresca tagliata a dadini

Preparazione

Tagliate a dadini 100 g di pancetta affumicata privata della

cotenna. Lavate e asciugate un ciuffo di prezzemolo, qualche rametto di maggiorana e un paio di ciuffetti di aneto. Tritate tutte le erbe insieme a uno spicchio di aglio.
Sgusciate 4 uova in una ciotola, unite la pancetta, il trito preparato e una manciata di pepe. Sbattete bene con una forchetta, poi versate il composto in una padella antiaderente unta con un filo di olio. Cuocete la frittata da un lato, poi; giratela con un piatto e cuocetela dall’altro. Servitela tiepida tagliata a spicchi accompagnata con 120 g di ricotta fresca tagliata a dadini.

Frittata orto, mare

Frittata orto-mare.jpgIngredienti:

5 uova,
100 g di gamberetti sgusciati cotti,
2 porri, 200 g di asparagi surgelati,
ketchup, olio extravergine d’oliva,
burro, sale pepe

Preparazione:

Affettate i porri, lavateli, e fateli appassire per 10 minuti in una casseruola con 2 cucchiai d’olio e 20 g di burro. Lessate gli asparagi per 8 minuti, eliminate le parti dure e tagliateli a tocchi, uniteli al soffritto e saltateli per 5 minuti. Unite i gamberetti e 1 cucchiaio di ketchup, salate e cuocete ancora peri minuto.  Sbattete le uova in una ciotola con sale, pepe e 2 cucchiai d’acqua, per renderle più fluide. Unite il mix di porri, gamberetti e asparagi e mescolate con cura.
Versate il composto in una padella antiaderente unta d’olio, appiattitelo e cuocete per 5 minuti. Girate la frittata, aiutandovi con un coperchio, e cuocetela per lo stesso tempo anche dall’altra parte.

Frittata con le zucchine

frittata di zucchine.jpgIngredienti:
quattro uova,
tre zucchine,
due cucchiai di parmigiano grattugiato,
un cucchiaino di maggiorana,
una noce di burro,
uno spicchio d'aglio,
olio di oliva, sale, pepe.
Preparazione:Mondate le zucchine e tagliatele a rotelle sottili. In una padella scaldate un cucchiaio di olio, aggiungete il burro e fatelo sciogliere. Unite le zucchine e lasciatele cuocere sul fuoco
vivace con l'aglio un pizzico di sale, in una terrina sbattete le uova con un pizzico di sale e il pepe unite il formaggio e la maggiorana mescolate di nuovo per amalgamare il tutto.
Quando le zucchine sono rosolate e tenere, versate il composto di uova eliminando lo spicchio d'aglio. Mescolate velocemente in modo che le uova cominciano a rapprendersi  proseguite poi la cottura, senza mescolare fino a quando la frittata è completamente rappresa da un lato.
Rigirartela su un coperchio piatto, poi versate sulla padella l'olio rimasto e quando il caldo fatevi scivolare la frittata. Alzate la fiamma e, scuotendo la padella fatela cuocere per alcuni minuti dall'altro lato.

mercoledì 24 aprile 2013

Asparagi all'arancia

asparagi all'arancia,asparagi,arance,ricette di cucina,maionese,antipasti,contorni,secondi,Ingredienti per 4 persone

1 kg di asparagi,maionese di 2 uova,1 cucchiaino di senape,1/2 arancia,sale

Preparazione:

Mondate e lavate gli asparagi, lessateli per un quarto d’ora in acqua bollente salata. Scolateli e disponeteli

sul piatto da portata. prendete  la maionese insaporitela con la senape e il succo d’arancia filtrato al colino, distribuitene alcuni cucchiai sulle punte degli asparagi, versate il resto in salsiera e servite a tavola. Se piace si può aggiungere alla salsa un poco di buccia d’arancia tagliata a filetti sottilissimi.

 

lunedì 22 aprile 2013

Asparagi gratinati al formaggio


Ingredienti per 4 persone:

1 kg di asparagi 70 g di Emmental,40 g di formaggio grattugiato,1 tazza di besciamella,burro, sale

Preparazione:

Lessate per un quarto d’ora gli asparagi in acqua bollente salata. Sgocciolateli e asciugateli. Allineate un primo strato sul fondo di una pirofila imburrata con le punte rivolte al centro. Distribuite alcuni fiocchetti di 

Crepes ripiene asparagi e zafferano

Crepes ripiene asparagi e zafferano.jpgIngredienti per 4 persone:
8 crepes (preparate secondo la ricetta base)
100 g di formaggio misti grattugiati (fontina provolone grana)
50 g di speck a dadini
400 g di punte di asparagi pulire;
1 confezione di besciamelle,
1 bustina di zafferano
50 g di burro,sale, pepe.
Preparazione:
Cuocete a vapore gli asparagi per 8  minuti in modo che rimangano al dente In un padellino con una noce di burro fate dorare lo speck unite ai formaggi meta della besciamelle lo speck lo zafferano il sale e il pepe
Rosolate con circa la metà del burro rimasto le punte di asparagi per pochi minuti
Distribuite su ogni crepes una parte di besciamelle ai formaggi adagiatevi poi le punte di asparagi in modo che. i germogli fuoriescano dalle estremità e richiudete come dei cannelloni allineandoli man mano in una pirofila imburrata cospargete con la restante besciamelle il grana e fate gratinare in forno per 15-20 minuti Servite le crepes ben calde

mercoledì 17 aprile 2013

Funghi in salsa

funghi in salsa,funghi,salsa,ricetta con i funghi,semi di finocchio,ricetta vegetarianaIngredienti per 4 persone

700 g di funghi
10 spicchi d’aglio
1 limone,
1 tuorlo, cerfoglio,
dragoncello erba cipollina,
semi di finocchio,
timo olio, sale, pepe

Preparazione:

Mondate i funghi, spruzzateli con un po’ di succo di limone e tagliateli a fettine sottili. Scottatele per pochi minuti in acqua bollente, scolate e fate insaporire in un tegame con due cucchiai d’olio e le erbe

aromatiche tritate. Lasciate cuocere lentamente i funghi nel proprio sugo e alla fine salate, pepate, levate dal fuoco e sistemateli nel piatto da portata.
Preparate la salsa aiolì. Pestate gli spicchi d’aglio sbucciati, unitevi il tuorlo d’uovo e con una frusta montate la salsa versando l’olio a goccia a goccia e alla fine il succo di limone come per una maionese di consistenza soda e omogenea. A tavola servite i funghi caldi con la salsa aiolì a parte.

domenica 24 febbraio 2013

Crocchette di cavolfiore e salame

Crocchette di cavolo e salame.jpgIngredienti:

400 g di patate
400 g di cavolfiore
2 uova intere e 2 tuorli
50 g di pecorino stagionato
100 g di salame
430 g di pangrattato
olio di semi di arachidi
sale  pepe

Preparazione:

Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti. Pulite il cavolfiore e dividete in cimette. Mettete il cestello per la cottura al vapore in una casseruola e aggiungete una quantità di acqua sufficiente a sfiorare il fondo del cestello. sistemateci dentro le verdure, chiudete con coperchio e cuocete per circa 10 minuti. Passate le patate  allo schiacciapatate, e schiacciate bene il cavolfiore con i rebbi di una forchetta. Mescolate ai purè ottenuti i tuorli, il pecorino grattugiato, il salame a dadini, sale e pepe. Con le mani inumidite formate tante polpette della dimensione di un’albicocca. Appiattitele e passatele nelle uova sbattute e poi nel pangrattato.
Scaldate  abbondante olio in una padella antiaderente  e friggete le crocchette 2-3 minuti per lato. Sgocciolatele su carta assorbente cucina e servite subito.

 

venerdì 22 febbraio 2013

Cozze gratinate

cozze gratinate.jpgIngredienti

1,5 kg di cozze, 40 gr di mollica di pane raffermo , 40 gr di parmigiano grattugiato, 1 spicchio d'aglio, prezzemolo tritato, pepe q.b., olio extravergine d'oliva,

lavate le cozze sotto l'acqua strofinandole con una spugnetta ruvida ed togliete il filo che fuoriesce dal guscio. Ora collocate le cozze in una pentola con il coperchio sul fuoco fino a quando si saranno aperte. togliete da ogni cozza la valva sovrastante cioè il (guscio) vuoto. Bagnale la

mollica di pane con l'acqua di preparazione  delle cozze, poi strizzatela in modo che resti inzuppata, ma non troppo, mettetela in una terrina.
unite il parmigiano grattugiato, l'aglio tritato, il prezzemolo, il pepe e l'olio (quanto basta per ottenere un composto soffice ma consistente). riempite bene ogni cozza con il composto e sistematele su di una teglia da forno, cuocere in forno a 200' per circa 15', se volete fatele gratinare qualche minuto con il grill. Servite le cozze gratinate  calde.

martedì 19 febbraio 2013

Finocchi alle olive

Finocchi alle olive.jpgIngredienti per 4 persone:

1 chilo di finocchi,
1 limone (il succo),
20 gr. di olive verdi,
20 gr. di olive nere snocciolate,
10 gr. di capperi sottaceto,
2 filetti di acciughe sotto sale,
2 cetriolini sottaceto,
1/2 peperoncino piccante fresco,
prezzemolo, 1 cucchiai di olio,sale.

Preparazione:

Pulite, lavate e dividete in spicchi i finocchi. Fateli cuocere a vapore,salateli poco con sale fino. Lavate e asciugate le foglie di prezzemolo. Lavate sotto acqua corrente le acciughe e recuperate i filetti. Tritate tutto con le olive verdi  e nere, i capperi,  i cetriolini, prezzemolo, le acciughe e il peperoncino. Mescolate con olio e succo di limone. Cospargete i finocchi con il condimento preparato e gustateli caldi.