lunedì 15 marzo 2010

Pasticcini di pasta di mandorle al caffè

Pasticcini di pasta di mandorle al caffè.jpgIngredienti:

500 g di mandorle pelate,
500 g di zucchero a velo,
quattro albumi,
due cucchiaini di caffè liofilizzato,
un pizzico di vanillina in polvere,
PER DECORARE E PER LA SPIANATOIA:
zucchero a velo,
40 g di chicchi di caffè.

Preriscaldato il forno a 200°, polverizzate le mandorle con un  tritatutto. Versatele in una terrina capiente, munitevi lo

zucchero a velo, il caffè e la vaniglia, aggiungete gli albumi e mescolate fino ad ottenere un omogeneo .
Polverizzate il tavolo da lavoro con zucchero a velo. Rotolatevi l'impasto con le mani, fino a formare un lungo bastoncino, tagliatelo a pezzettini, come si fa per gli gnocchi di patate e disponeteli su una piastra rivestita con carta forno, distanziandoli l'uno dall'altro.
Infilate al centro di ognuno di essi un chicco di caffè, con una leggera pressione delle dita, e infornate. Lasciate cuocere per 10 minuti.

1 commento:

  1. Angela Giampetruzzi11 aprile 2010 15:35

    amo i dolci, che buoniiiiiiiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina